window.ga=window.ga||function(){(ga.q=ga.q||[]).push(arguments)};ga.l=+new Date; ga('create', 'UA-49140176-1', 'auto'); ga('set', 'forceSSL', true); ga('set', 'anonymizeIp', true); ga('require', 'displayfeatures'); ga('require', 'cleanUrlTracker'); ga('require', 'outboundLinkTracker'); ga('require', 'ec'); ga('send', 'pageview'); ga('set', 'nonInteraction', true); setTimeout("ga('send', 'event', 'read', '20 seconds')", 20000); Cleaner per unghie | Nails & Beauty Factory
  • Spedizione gratuita a partire da 70 euro*
  • Spedizione sicura e veloce
  • Gel e vernici made in EU
  • Assistenza clienti sempre al tuo fianco
 
di a
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
-13%

Pronta consegna

Esaurito

Cleaner per unghie – preparazione accurata per il nail design

Quando una nail designer dà vita a creazioni artistiche, abbinando colori e forme particolari, non solo è sorprendente ammirare il risultato finale, ma è altrettanto affascinante vederla all’opera. Tuttavia la modellatura e l’applicazione di smalti e gel o strass, sticker e glitter sono soltanto una parte dell’intero processo di nail design. Non bisogna infatti dimenticare l’importantissima fase di preparazione dell’unghia che comprende, ad esempio, la pulizia e la rimozione dello strato di sebo con un cleaner per unghie.

Pulizia professionale delle unghie

Per garantire che il nail design – unghie artificiali e smalti – aderisca perfettamente alle unghie naturali e conservi un aspetto curato nel tempo, la superficie dell’unghia deve essere accuratamente pretrattata per eliminare polvere, sebo e altri residui. Possono essere tracce di smalto, residui di gel o acrilici precedenti o resti di colla, ma anche polvere di limatura e lucidatura, oppure residui di grasso di creme e oli da massaggio. La presenza di tali impurità può seriamente compromettere la perfetta riuscita del nail design. La colla non tiene come dovrebbe, i gel e gli smalti non si asciugano completamente. Rimuovere residui di smalto, sebo e polvere: un cleaner per unghie deve essere molto versatile e la sua composizione deve quindi adattarsi alle varie funzioni da svolgere. I componenti più comuni dei cleaner per unghie sono l’acetone (soprattutto nei solventi), l’acetato di etile e di butile, il glicole o suoi derivati, come gli alcoli grassi. Esistono poi dei cleaner per unghie che possono essere utilizzati anche per pulire i pennelli, con il notevole vantaggio di non dover usare altri solventi più aggressivi che potrebbero irritare la pelle.

Cleaner per la modellatura delle unghie

Il cleaner per unghie è adatto a rimuovere lo strato di dispersione che si viene a formare durante la modellatura, rivelandosi così un prodotto davvero versatile. Tuttavia sarebbe opportuno usare il cleaner per unghie soltanto per lo strato di gel catalizzato (strato ricostruito), non per lo strato di gel bonding. Il prodotto è così delicato che è possibile applicarlo dopo ogni strato della ricostruzione e nella fase di finish. Particolarmente gradevoli da usare sono i cleaner per unghie profumati che sprigionano nell’aria aromi come quelli di cocco, caffè o melone, rendendo l’ambiente particolarmente piacevole, a differenza dei cleaner tradizionali dal fastidioso odore pungente. Grazie a questi prodotti potrai quindi creare, nel tuo salone o casa delle tue clienti, un’atmosfera molto rilassante, per il corpo e per lo spirito. Il cleaner per unghie è un prodotto assolutamente indispensabile per ogni nail designer professionista. Lo si usa regolarmente e in notevoli quantità, per questo è utile averne sempre una discreta scorta, considerando anche il fatto che viene utilizzato per molti scopi diversi. Se scegli di acquistare un set, non dovrai più preoccuparti di controllare le scorte e fare ordini per un bel pezzo e sarai libera di concentrarti pienamente sul tuo lavoro. Saremo lieti di consigliarti e aiutarti nella scelta dei nostri set. Inviaci il tuo ordine!

Quando una nail designer dà vita a creazioni artistiche, abbinando colori e forme particolari, non solo è sorprendente ammirare il risultato finale, ma è altrettanto affascinante vederla... per saperne di più... »
Chiudi finestra
Cleaner per unghie – preparazione accurata per il nail design

Quando una nail designer dà vita a creazioni artistiche, abbinando colori e forme particolari, non solo è sorprendente ammirare il risultato finale, ma è altrettanto affascinante vederla all’opera. Tuttavia la modellatura e l’applicazione di smalti e gel o strass, sticker e glitter sono soltanto una parte dell’intero processo di nail design. Non bisogna infatti dimenticare l’importantissima fase di preparazione dell’unghia che comprende, ad esempio, la pulizia e la rimozione dello strato di sebo con un cleaner per unghie.

Pulizia professionale delle unghie

Per garantire che il nail design – unghie artificiali e smalti – aderisca perfettamente alle unghie naturali e conservi un aspetto curato nel tempo, la superficie dell’unghia deve essere accuratamente pretrattata per eliminare polvere, sebo e altri residui. Possono essere tracce di smalto, residui di gel o acrilici precedenti o resti di colla, ma anche polvere di limatura e lucidatura, oppure residui di grasso di creme e oli da massaggio. La presenza di tali impurità può seriamente compromettere la perfetta riuscita del nail design. La colla non tiene come dovrebbe, i gel e gli smalti non si asciugano completamente. Rimuovere residui di smalto, sebo e polvere: un cleaner per unghie deve essere molto versatile e la sua composizione deve quindi adattarsi alle varie funzioni da svolgere. I componenti più comuni dei cleaner per unghie sono l’acetone (soprattutto nei solventi), l’acetato di etile e di butile, il glicole o suoi derivati, come gli alcoli grassi. Esistono poi dei cleaner per unghie che possono essere utilizzati anche per pulire i pennelli, con il notevole vantaggio di non dover usare altri solventi più aggressivi che potrebbero irritare la pelle.

Cleaner per la modellatura delle unghie

Il cleaner per unghie è adatto a rimuovere lo strato di dispersione che si viene a formare durante la modellatura, rivelandosi così un prodotto davvero versatile. Tuttavia sarebbe opportuno usare il cleaner per unghie soltanto per lo strato di gel catalizzato (strato ricostruito), non per lo strato di gel bonding. Il prodotto è così delicato che è possibile applicarlo dopo ogni strato della ricostruzione e nella fase di finish. Particolarmente gradevoli da usare sono i cleaner per unghie profumati che sprigionano nell’aria aromi come quelli di cocco, caffè o melone, rendendo l’ambiente particolarmente piacevole, a differenza dei cleaner tradizionali dal fastidioso odore pungente. Grazie a questi prodotti potrai quindi creare, nel tuo salone o casa delle tue clienti, un’atmosfera molto rilassante, per il corpo e per lo spirito. Il cleaner per unghie è un prodotto assolutamente indispensabile per ogni nail designer professionista. Lo si usa regolarmente e in notevoli quantità, per questo è utile averne sempre una discreta scorta, considerando anche il fatto che viene utilizzato per molti scopi diversi. Se scegli di acquistare un set, non dovrai più preoccuparti di controllare le scorte e fare ordini per un bel pezzo e sarai libera di concentrarti pienamente sul tuo lavoro. Saremo lieti di consigliarti e aiutarti nella scelta dei nostri set. Inviaci il tuo ordine!

Chiudi finestra